Sistema GEKO

18 settembre 2008 at 4:31 pm Lascia un commento

GEKO è un originale sistema decorativo brevettato dalla CAIMI BREVETTI, composto da un unico elemento in tecnopolimero a sei braccia, aggregabile all’infinito e secondo molteplici combinazioni. Ideale per separare spazi, per creare vivaci quinte e fondali colorati o semplicemente per ravvivare e personalizzare gli ambienti.

La sfida progettuale di riunire in un unico elemento un modulo divisorio e il suo giunto ha trovato in questo prodotto una risposta semplice e funzionale. L’immagine della texture a modulo esagonale dell’alveare e’ la fonte ispiratrice nel progetto Geko. Una stella che si adatta ad essere assemblata facilmente in molteplici modi… L’effetto che si va ad ottenere e’ un piano infinito, una parete leggera, colorata, da costruire poco a poco, come un gioco coinvolgente e senza fine…(Giulio Iacchetti)

Caimi Brevetti a Roma la puoi trovare da Chitarpi S.r.l.

Annunci

Entry filed under: Uncategorized. Tags: , , , , .

Le scrivanie per ufficio NEROLI Il mercato dei Mobili per Ufficio a Roma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Seguici su …….. subito un regalo per te.

                FaceBook_99x99                Twitter_99x99                


ZPBlog

——————————————————

offertaKWB11B209

In quanti siamo

hit counters

Blog Stats

  • 244,463 hits
Public Relations Blogs - BlogCatalog Blog Directory

            marchietto

Categorie

Il tuo nuovo ufficio

Disegnailtuoufficio

Banner MitescoQ

Vieni anche te su……


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: