Come capire se un mobile di metallo è di buona qualità

22 luglio 2009 at 3:05 pm 1 commento

Dopo molti anni di declino sono ormai un paio che i mobili di metallo, che siano armadi ad ante scorrevoli o classificatori hanno ripreso a far parte dell’arredamenti per ufficio in maniera prepotente.

In Italia abbiamo ottimi stabilimenti di produzione con standar qualitativi di altissimo livello, ma per un abbattimento dei costi molti distributori optano per un prodotto estero dalle qualità estremamente inferiori, parlando con un cliente mi è stata rivolta la classica domanda ” che differenza c’è fra un classificatore di metallo buono ed uno scarso ?  tanto sempre un classificatore di metallo è….e il suo lavoro lo svolge, come faccio a sapere se il prodotto di metallo che sto acquistando è buono o no ?”

Vediamo ora di rispondere a queste due domande, cominciando dalla seconda, in un classificatore di metallo la differenza fondamentale è il peso, più il mobile di metallo pesa e più è buono, per esempio a parità di misure un classificatore a 3 cassetti può pesare da 40 kg a 75 kg, la differenza di peso è data dallo spessore della lamiera e dalla struttura delle guide dei cassetti.

La lamiera parte fondamentale del mobile in metallo deve essere di acciaio e di uno spessore minimo di 8/10 se inferiore stiamo parlando di un mobile di bassa qualità. La verniciatura della lamiera deve essere eseguita con polveri epossidiche in stabilimenti che rispettano l’ambiente. Un altra caratteristica del mobile in metallo è il raggio di piegatura della lamiera negli angoli, che se eseguito secondo le ultime norme deve essere R8, questo vuol dire che non si sentiranno spigoli vivi toccando il mobile.

metallo

Vediamo ora la differenza nel rapporto Qualità/Prezzo, un buon prodotto ha una previsione di vita oltre 10 anni mentre un prodotto scarso non supera i 5 anni, questo vuol dire che se la differenza di prezzo è del solo 10-25 % acquistare un prodotto scarzo è anche poco conveniente. Perchè i prodotti di bassa qualità pesano meno ? la risposta è semplice, le loro produzioni per una politica di abbattimento dei costi, sono spostate tutte in paesi esteri e lontani e se il prodotto pesasse molto non converrebbe più accollarsi le spese del trasporto per poterlo vendere ad un prezzo inferiore alla media.

Spero con questo breve articolo di essere stato chiaro e da oggi al momento di acquistare un mobile per ufficio in metallo chiedete il peso, lo spessore della lamiera ed il paese di produzione……..

TWZPoff_3

Entry filed under: arredamenti per ufficio, Mobili per ufficio, Mobili per ufficio roma. Tags: , , , , , , , , .

Sense, semplicità e intelligenza del design la nuova linea di scrivanie Offerte speciali in KIT

1 commento Add your own

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Seguici su …….. subito un regalo per te.

                FaceBook_99x99                Twitter_99x99                


ZPBlog

——————————————————

offertaKWB11B209

In quanti siamo

hit counters

Blog Stats

  • 237,828 hits
Public Relations Blogs - BlogCatalog Blog Directory

            marchietto

Categorie

Il tuo nuovo ufficio

Disegnailtuoufficio

Banner MitescoQ

Vieni anche te su……


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: